ONE MAN SHOCK

ONE MAN SHOCK

di Emiliano Reggente
regia Emiliano Reggente
con Emiliano Reggente ed Evelin Facchini
musiche originali dei Madreperla

LA VISIONE

“Mi piace il teatro che parla per immagini. Un teatro che dunque non “parla” ma …”agisce”.
Più semplicemente una forma di spettacolo in cui la parola non regni sovrana. Che sia utile ma non fondamentale.
E’ l’azione che mi attira.
La relazione pubblico-attore amplificata dall’assenza della quarta parete.
La seduzione che scaturisce tra chi guarda e chi viene guardato, esaltata da un continuo scambio dei ruoli.
In questo gioco apparentemente anarchico, non servono dunque elementi che imitino la realtà: niente tappezzerie o stoviglie o fondali con vedute dipinte.
Servono altre convenzioni: un linguaggio non quotidiano in cui è la situazione che racconta, è il gesto che suggerisce, è la comunicazione con il pubblico che rende vero l’inverosimile.
Significa abbandonarsi alla suggestione a discapito della razionalità e della ragione, ritrovando in una dimensione ludica, tanto cara all’infanzia,il piacere di ridere di qualunque cosa.”

ONE MAN SHOCK

E se il “dopo” fosse divertente? Una stazione di transito, apparentemente deserta è lo spazio in cui si trova all’improvviso il protagonista di questo spettacolo. E’ l’inizio di un viaggio popolato da ricordi e suggestioni che hanno attraversato la sua vita terrena. Ad accompagnarlo una presenza femminile, interpretata da Evelin Facchini, intangibile come il tempo che passa, pronta a mostrargli che quello che appare come una “fine” potrebbe essere un nuovo inizio. Tra cabaret, danza e teatro gestuale, un one man show ambientato nell’aldilà per scoprire che si può ridere anche tra le nuvole.

Musiche originali dei Madreperla, si distinguono come portatori di una proposta musicale in Italiano diretta ed essenziale, con riff efficaci, suoni crudi e derive melodiche molto curate nei particolari. Hanno diviso il palco con Le Vibrazioni, Deasonika, Giorgio Canali, Le luci della centrale elettrica, Pino Marino, Umberto Palazzo, A Toys Orchestra.

Emiliano Reggente

Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1996. Ha frequentato dal 1993 al 1998, i corsi del Laboratorio di Teatro Gestuale dell’Associazione Sipario Aperto, diretto da Laura Teodori ( diplomata alla Scuola Internazionale di Teatro del Circo a Vapore). Frequenta stage di perfezionamento con maestri quali Eric de Bont, Emmanuel Lavallè, Marcel Marceau, Lindsay Kemp, David Haughton, Tapa Sudana, Antonio Fava, Hal Yamanouchi. Dal 1995 entra a far parte della compagnia di teatro e danza “Sipario   Aperto”. Nel 2001 fonda la compagnia “I Nuovi Mutanti”.

Evelin Facchini

Inizia gli studi della danza classica nel 1985 con la Maestra Miryam Teodori. Nel 1988 entra nella scuola di ballo del “Teatro dell’Opera” di Roma e nel 1996, si diploma sotto la direzione artistica di Elisabetta Terabust. Tra i suoi maestri Derek Deane, Elsa Piperno, Massimo Moricone, Victor Livtinov. Dopo il diploma si trasferisce in Canada, dove si perfeziona presso il: “Pacific Dance Center”. Danza nelle produzioni dell’ ente lirico Teatro dell’ Opera di Roma tra le quali: “Romeo e Giulietta”, “Don   Chisciotte”, “Schiaccianoci”, Onegin. In Canada, danza come solista. Nel 2005 fonda  la Compagnia Metalouda. Dal 1999 affianca alla sua attività di danzatrice e coreografa, quella di insegnante. Attualmente è   direttrice artistica presso la scuola di danza “Theatre Dance Division” a Roma.

VOCE OFF

Diego Reggente Una voce inconfondibile. Doppiatore, attore e direttore del doppiaggio italiano. Ha dato voce a innumerevoli personaggi di Film, Telefilm e Cartoni Animati. (Al Pacino in “People I Know”, “Rischio a due”, 88 minuti”, Morgan Freeman in “Maiden Heist”, William Hill in “Gran Torino”, Chuck Norris in “Un eroe per il terrore”, Frank Sinatra in “U-112 – Assalto alla Queen Mary”, …)

LA COMPAGNIA

La compagnia teatrale “I Nuovi Mutanti” si forma nel 2001 dall’unione di sei attori provenienti da una comune esperienza sullo studio del clown e del teatro gestuale, sviluppato all’interno della Compagnia teatrale Sipario Aperto di Frascati diretta da Laura Teodori. Fin dalla prima produzione sono anche autori dei propri spettacoli privilegiando una scrittura che nasce dall’improvvisazione scenica, dove il testo diviene un pre-testo per il gioco teatrale.

CREDITS

Scritto diretto e interpretato da Emiliano Reggente

Danzatrice e coreografa Evelin Facchini

Scenografia Paolo Dore

Costumi Giuseppina Maurizi

Costruzione ed effetti Riccardo Ciotti

Voce Off Diego Reggente

Luci Pantera Studios

Supervisione Laura Teodori

Organizzazione Francesca Di Pirro

30 gennaio 2016